Professione

Gli studi cambiano pelle con la chance dei fondi Ue

di Chiara Bussi e Flavia Landolfi

a partita dei finanziamenti europei fa gola ai professionisti, reduci insieme alle imprese dalla grande crisi economica che ha assottigliato pesantemente il borsellino dei guadagni tenendo inchiodati i redditi sotto i livelli del 2006 (si veda il Sole 24Ore del 2 luglio scorso).

In questo scenario poco roseo una delle chance si chiama Ue che con i suoi strumenti di finanziamento può creare liquidità da un lato e far marciare i profitti dello studio dall’altro. Non c’è solo la possibilità di “correre...