Imposte

Interessi passivi, passaggio soft al «Rol fiscale»

di Gianfranco Ferranti

Rilevanza del Rol “fiscale” anziché “contabile” e riporto in avanti dell’eccedenza limitato a cinque periodi d’imposta e da effettuare applicando un “criterio FIFO”. Sono queste le principali novità riguardanti il limite del 30% del Rol per la deducibilità degli interessi passivi sostenuti dai soggetti Ires contenute nello schema di dlgs di attuazione della direttiva Atad, approvato in prima lettura dal consiglio dei ministri dell’8 agosto. Le nuove disposizioni si applicano a partire dal periodo...