Controlli e liti

L’incognita sanzioni frena le adesioni

di Carlotta Benigni e Antonio Tomassini

La voluntary-bis stenta a decollare. Ciò nonostante le maglie intorno ai detentori irregolari di capitali all’estero si stiano stringendo sempre più, sia a causa degli accordi sullo scambio di informazioni che ormai la maggior parte dei Paesi (ex) black list ha firmato, sia per le azioni ispettive, sia infine in ragione delle indicazioni fornite nel provvedimento delle Entrate del 3 marzo scorso , nel quale vengono chiaramente presi di mira i soggetti che abbiano trasferito all’estero la residenza...