Controlli e liti

Redditi di terzi da riattribuire di fronte a presunzioni gravi, precise e concordanti

di Roberto Bianchi

L’articolo 37, comma 3 del Dpr 600/1973 attribuisce al contribuente i redditi apparentemente intestati a un soggetto terzo nel caso in cui, in forza di presunzioni gravi, precise e concordanti, lo stesso risulti esserne il titolare effettivo, senza discernere tra interposizione reale e fittizia e, di conseguenza, la sua attuazione non viene circoscritta alle mere operazioni simulate.
A tale conclusione è giunta la Cassazione attraverso l’ ordinanza 5420/2018 , depositata in cancelleria il 7 marzo ...