Adempimenti

Acconto di novembre da monitorare in vista della stretta alle compensazioni

di Mario Cerofolini, Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

La stretta sulle compensazioni si riverbera sulla liquidità di imprese e professionisti. L’ennesimo intervento di contrasto all’utilizzo indebito dei crediti fiscali, previsto dall’articolo 3 del decreto fiscale (Dl 124/2019), avrà l’effetto indesiderato di comprimere le disponibilità liquide delle imprese. Dal prossimo 1° gennaio, infatti, le aziende non potranno più contare sulla possibilità immediata di compensare i crediti relativi alle imposte dirette e Irap superiori a 5mila euro maturati nel...