Controlli e liti

Alla Consulta la perdita automatica dei benefici per autodichiarazione non veritiera

di Maria Alessandra Sandulli

Il Tar Lecce con l’ordinanza ordinanza 1346 del 17 settembre ha chiesto alla Corte costituzionale di vagliare la ragionevolezza della regula iuris (rinvenuta dalla giurisprudenza nell’articolo 75 del Dpr 445/2000) che prevede l’automatica decadenza dai benefici ottenuti dal privato in forza di un’autodichiarazione non veritiera.

La questione è della massima rilevanza in un momento in cui, in nome della semplificazione, il privato è sempre più spesso chiamato a rendere autodichiarazioni, anche...