Contabilità

Amministratore giudiziario «pigliatutto»

di Angelo Busani

Qualora la proposta di concordato preventivo preveda l’aumento del capitale della società debitrice, può essere nominato un amministratore giudiziario , il quale (ai sensi dell’articolo 185, comma 6, della Legge fallimentare):

• convoca l’assemblea, in sostituzione dell’organo amministrativo, qualora non si faccia luogo alla convocazione dei soci per l’adozione della deliberazione di aumento del capitale sociale prevista dalla proposta di concordato...