Adempimenti

Bonus aggregazioni con effetto anche sulla dichiarazione Irap 2020

di Giacomo Albano

In breve

Tra le novità del modello l’addio al credito d’imposta pari al 10% dell’Irap lorda a favore dei soggetti privi di dipendenti a tempo determinato o indeterminato e l’abrogazione della maggiorazione della deduzione forfettaria per i dipendenti a tempo indeterminato impiegato nelle regioni del Sud

Bonus aggregazioni con ripercussioni anche sul modello Irap 2020. Le istruzioni alla dichiarazione diffusa dalle Entrate il 31 gennaio chiariscono che per i soggetti Ires che risultano da operazioni di aggregazione aziendale, realizzate attraverso fusione o scissione effettuate a decorrere dalla data di entrata in vigore del decreto crescita fino al 31 dicembre 2022, si considerano riconosciuti, anche ai fini Irap, il valore di avviamento e quello attribuito ai beni strumentali materiali e immateriali...