Controlli e liti

Conferimenti Ue con Registro proporzionale

di Angelo Busani ed Elisabetta Smaniotto

Non si applica l’imposta di registro in misura fissa al conferimento in una società lussemburghese della nuda proprietà di un bene immobile sito in Italia se l’ubicazione della sede sociale è considerabile come «una mera domiciliazione di comodo» e non «un centro amministrativo e direzionale effettivo».

Così decide la Ctr Toscana nella sentenza 933 del 16 maggio 2018. La norma recata dalla nota IV all’articolo 4 della tariffa parte prima allegata al Dpr 131/1986 stabilisce l’imposta di registro in...