Imposte

Costi black list, così si prova che il fornitore opera davvero

di Stefano Mazzocchi

Sì alla deducibilità dei costi relativi alle operazioni nei Paesi black list se l’impresa italiana prova che il fornitore estero svolge un’effettiva attività e che le operazioni hanno una convenienza economica. Lo ha deciso la Ctr Umbria con la sentenza 159/3/2017 (presidente Renzo, relatore Orzella), che ha chiarito la portata delle disposizioni dell’articolo 110 del Tuir in vigore fino al 31 dicembre 2015, quindi precedentemente alle modifiche della legge di Stabilità 2016 (legge 208/2015)....

In particolare...