Controlli e liti

Decisivo l’intento fraudolento

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

L’aspetto più delicato (e dibattuto) in tema di fatture false concerne l’onere della prova e quindi la difesa del contribuente. Se gli organi accertatori hanno contestato una fittizietà oggettiva dell’operazione (ossia mai avvenuta), occorre documentare la transazione commerciale. In caso, invece, di contestazioni di inesistenza soggettiva della fattura, l’Amministrazione per disconoscere la detraibilità dell’Iva devo dimostrare che il contribuente sapeva o avrebbe potuto sapere di partecipare a ...