Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le massime di merito: fallimento, accertamento e locazione

di Ferruccio Bogetti e Filippo Cannizzaro


L’avvocato non può emettere la nota di variazione per la “sola Iva” per i crediti non incassati dalla società poi fallita. Nullo l’«avviso di presa in carico» se la sottesa «intimazione di pagamento» non è stata notificata presso la società. La disciplina dell’elusione fiscale vale anche per l’”avviso di liquidazione” che nasconde ai fini del registro un “avviso in rettifica”. Obbligo di dichiarazione degli affitti per il pro-quota anche quando il contratto è intestato ad uno solo dei comproprietari...