Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le pronunce di Milano: società di comodo, Imu e stabili organizzazioni

di Enrico Holzmiller, Cecilia Cantaluppi e Gaetano Sirimarco

La Commissione tributaria di Milano si è espressa su una serie di vicende riguardanti le società di comodo, gli adeguamenti dei valori Imu, le stabili organizzazioni e i tempi di decorrenza degli interessi legali. Ecco nel dettaglio i principi espressi dai giudici tributari.

Società di comodo: l’interpello era facoltativo anche ante riforma
Nell’ambito delle disposizioni sulle cosiddette “società di comodo”, l’interpello disapplicativo è espressamente considerato facoltativo a partire dal 1°gennaio...