Imposte

Il patent box «chiarisce» il credito R&S

di Stefano Mazzocchi

La recente circolare del ministero dello Sviluppo economico (la n. 59990 del 9 febbraio 2018) non ha dissipato tutti i dubbi sulle modalità con il quale il software possa o meno essere ricompreso nell’agevolazione per l’ottenimento del credito d’imposta per ricerca e sviluppo.

Il ministero, pur nello sforzo interpretativo di dare un inquadramento sistematico, non è riuscito completamente nell’intento prefissato. A dire la verità, il compito non era facile soprattutto perché nell’occasione è stata ...