Imposte

Iva detraibile in assenza di verifiche sul fornitore

di Anna Abagnale

Il diritto alla detrazione dell’Iva assolta a monte non può essere negato a un soggetto che opera nel settore alimentare per il solo motivo che questi non ha rispettato gli obblighi relativi all’individuazione dei suoi fornitori ai fini della rintracciabilità degli alimenti (articolo 18, paragrafo 2, regolamento 178/2002/Ce).

L’inosservanza di tali obblighi può costituire soltanto uno dei vari elementi che, congiuntamente e in maniera concordante, potrebbero indicare che il cessionario sapeva/avrebbe...