Adempimenti

L’attestazione «blinda» l’originale destinato alla conservazione sostitutiva digitale

di Pierpaolo Ceroli e Luisa Miletta


I processi di conservazione sostitutiva si applicano sia ai documenti che nascono digitali e che vengono, quindi, archiviati e conservati “direttamente” in modalità digitale, sia ai documenti che nascono analogici, i quali possono essere opportunamente dematerializzati (attraverso la memorizzazione della relativa immagine) e successivamente conservati in un archivio digitale. Si tratta di due procedure di conservazione distinte, con caratteristiche proprie e che prevedono il rispetto di modalità, ...