Controlli e liti

Liti pendenti, sulla definizione resta la criticità dell’integrale pagamento

di Andrea Carinci

L'individuazione dei codici tributo ( risoluzione 108/E/2017 ) e la pubblicazione dell’applicativo per la presentazione delle istanze online hanno completato il quadro per la definizione agevolata delle liti. Erano, infatti, i tasselli mancanti dopo l’emanazione del provvedimento delle Entrate del 21 luglio e la circolare 22/E/2017 per dare avvio alla sanatoria. Una sequenza di interventi, oramai necessitata dall’imminenza del termine (2 ottobre) entro cui procedere con la domanda e con il ...