Adempimenti

Ricerca e sviluppo, credito d’imposta a due velocità

di Michele Brusaterra

Per le spese in ricerca e sviluppo, individuate dalla norma, credito d’imposta portato nuovamente al 25%, fatta eccezione per alcuni casi in cui rimane nella misura più elevata del 50%. La legge di Bilancio per il 2019, articolo 1, comma 70, interviene anche sull’articolo 3 Dl 145/2013, che ha istituito il credito d’imposta per le spese di ricerca e sviluppo....

Da un punto di vista soggettivo, la norma resta sempre applicabile a tutte le imprese, «indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore...