Controlli e liti

Sugli omessi versamenti giudici alla ricerca del dolo

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

La causa di forza maggiore può escludere la commissione dei delitti di omesso versamento, ma la prova da fornire è molto rigorosa e incombe sull’imprenditore. È questo, in estrema sintesi, il più recente orientamento dei giudici della Cassazione (da ultimo la sentenza n. 38715 depositata ieri).

Nel nostro ordinamento se l’omesso versamento dell’Iva alla scadenza dell’acconto dell’anno successivo supera i 250mila euro scatta la sanzione penale della reclusione da sei mesi a due anni. Per le ritenute...