Controlli e liti

Responsabilità 231 anche se il risparmio per l’ente è esiguo

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Il differente principio secondo cui l'esiguità potrebbe implicare la commissione del reato nell’interesse dell’ente solo se è provata la prevalenza delle esigenze di profitto rispetto alla tutela dei lavoratori, si applica esclusivamente in un contesto di osservanza delle disposizioni da parte della società

Società responsabile ai sensi del Dlgs 231/2001 per l’illecito dell’amministratore anche se la violazione ha comportato un esiguo risparmio di spesa. Il differente principio secondo cui tale esiguità potrebbe implicare la commissione del reato nell’interesse dell’ente solo se è provata la prevalenza delle esigenze di profitto rispetto alla tutela dei lavoratori, si applica esclusivamente in un contesto di osservanza delle disposizioni da parte della società. A fornire questa rigorosa interpretazione...