Controlli e liti

Autotutela anti-pignoramento se la sanatoria liti è ignorata

di Rosanna Acierno

Presentazione immediata di istanza di autotutela per bloccare eventuali procedure cautelari o esecutive. È quanto sono chiamati a fare i contribuenti che, nonostante abbiano presentato l’istanza di definizione liti pendenti e pagato le prime due rate (la terza e ultima scade il prossimo 2 luglio), siano stati comunque raggiunti da un preavviso di fermo o direttamente da una comunicazione di pignoramento presso terzi. In questi casi, è quindi necessario attivarsi, presentando un’apposita istanza sia...