Contabilità

Bilanci, i nuovi Oic superano l’imputazione temporale

di Giacomo Albano

Per i soggetti che adottano i nuovi Oic, al pari di quanto avviene per le imprese Ias, vanno considerate superate le regole di imputazione temporale previste dall’articolo 109, comma 1 e 2, del Tuir.
È quanto emerge dalla imponente circolare di Assonime del 21 giugno scorso, che analizza i profili civilistici e gli impatti fiscali dei nuovi bilanci di esercizio delle imprese che adottano i principi contabili nazionali.
Il documento dell’associazione si sofferma sul principio di derivazione rafforzata...