Imposte

Con la trasformazione scatta il tetto del 30% sugli interessi passivi

di Paolo Meneghetti

Per “trasformare” la propria azienda da una impresa individuale aduna società di capitali unipersonale la via più diretta e fiscalmente conveniente è il conferimento.

Con questa operazione l’imprenditore trasferisce il proprio patrimonio aziendale a una società di cui diventa socio unico, senza che emergano plusvalenze imponibili, quindi in regime di totale neutralità così come accade nella trasformazione societaria. L’imprenditore conferente, se è trasferita l’intera azienda e non un semplice ramo...