Controlli e liti

Debiti con patronage: sulla sentenza stop al registro fisso

di Stefano Sereni

La sentenza di risarcimento danni sconta l’imposta di registro in misura proporzionale se il rapporto controverso non è assoggettato a Iva. In simili ipotesi va infatti esclusa l’alternatività Iva/registro. Ad affermarlo è la sentenza 192/2/2018 della Ctp Reggio Emilia (presidente e relatore Montanari), depositata lo scorso 12 ottobre....

Un Comune sottoscriveva per una società controllata una lettera di patronage, in base alla quale la stessa otteneva un finanziamento da una banca. Successivamente l...