Imposte

Detrazione Iva, vince la «sostanza»

di Laura Ambrosi

Nella detrazione dell'Iva le condizioni sostanziali devono sempre prevalere su quelle formali. Il principio di neutralità dell'imposta, infatti, esige che in assenza di frodi o pratiche palesemente elusive, la detrazione dell'Iva sia comunque accordata se gli obblighi sostanziali sono soddisfatti anche in presenza di violazioni formali.
Ne consegue che l'amministrazione finanziaria, una volta che disponga delle informazioni necessarie per accertare che i requisisti sostanziali siano stati soddisfatti...