Contabilità

Insindacabili le scelte ammesse dalla legge

di Giulio Andreani e Gianfranco Ferranti

Il potere di censurare le poste di bilancio con l’avviso di accertamento è stato sancito nel corso degli anni, oltre che dal Fisco, dalla giurisprudenza di legittimità.

Il ministero delle Finanze aveva inizialmente affermato, nella circolare 73 del 1994, che «se, successivamente all’approvazione, il bilancio viene riconosciuto falso in sede giudiziaria e dalla declaratoria del giudice emerge materia imponibile non si può escludere un'azione accertatrice di detto maggior reddito». Sembrava, pertanto...