Controlli e liti

L’affitto non deve ledere i creditori dell’azienda

di Claudio Ceradini

Per la Cassazione il contratto di affitto di azienda stipulato in prossimità della sentenza dichiarativa di fallimento integra, o meglio può integrare, la fattispecie della bancarotta fraudolenta per distrazione, di cui all'articolo 216 della legge fallimentare (regio decreto 267/1942). Lo ribadisce la sentenza 9768/2018 della sezione penale della Cassazione, nel solco di un orientamento decennale (si veda, tra le altre, la sentenza 46508/2008).

È opportuno ritornare sull’approccio della Corte nel...