Imposte

Reverse charge per le cessioni di non residenti a soggetti passivi in Italia

di Pasquale Murgo

Le operazioni attive effettuate nel territorio dello Stato da un soggetto non residente a favore di un soggetto passivo italiano sono assoggettate a Iva in Italia mediante il meccanismo del reverse charge ancorché il soggetto estero sia identificato ai fini Iva in Italia tramite identificazione diretta o rappresentante fiscale. Tale principio si desume direttamente dall’articolo 17, comma 2, del Dpr 633/1972 come modificato dal Dlgs 18/2010 in recepimento dell’articolo 196 e in attuazione della facoltà...