Controlli e liti

Sulla web tax la Corte Usa si allinea a Ocse e Europa

di Alessandro Galimberti e Valerio Vallefuoco

La sentenza della Suprema Corte Usa( South Dakota v. Wayfair) sull'applicazione all'e-commerce dell'imposta indiretta sales tax (si veda Il Quotidiano del Fisco del 22 giugno ) apre scenari importanti nel dibattito sulla tassazione dei servizi via web, e non solo in America. La decisione, che ribalta le conclusioni di una precedente del 1992 sulle vendite per corrispondenza (Quill Corp. v. North Dakota), consente allo Stato del Sud Dakota di chiedere anche al venditore via web di prelevare la sales...