Controlli e liti

Troppe discrepanze non giustificate tra liti pendenti e rottamazione delle cartelle

di Andrea Carinci

La conversione del Dl n. 50/2017 , almeno con riferimento alla definizione delle liti pendenti, riserva poche novità e ancor meno sorprese. Il testo del decreto rimane infatti sostanzialmente immutato, a parte alcune marginali integrazioni (viene ampliato l’ambito di applicazione della definizione, sul piano soggettivo alle controversie con gli enti territoriali e, su quello temporale, ai ricorsi notificati entro la data di entrata in vigore del decreto), che tuttavia non sembrano risolvere i molti...