Adempimenti

Voluntary disclosure, necessari chiarimenti sui redditi da attività patrimoniali

di Valerio Vallefuoco

Il decreto legge collegato alla legge di Bilancio 2018 (Dl 16 ottobre 2017, n. 148 convertito, con modificazioni, dalla legge 4 dicembre 2017, n. 172) ha riaperto, in minima parte, il capitolo voluntary disclosure, anche se probabilmente sarebbe più corretto parlare di “mini-scudo”. L’articolo 5-septies del Dl, infatti, prevede la possibilità di sanare le violazioni alle disposizioni in materia di monitoraggio e di imposte sui redditi connesse con la detenzione all’estero di attività o somme da parte...