Esperto RispondeImposte

Bonus investimenti sud: agevolazione tassabile

di Gabriele Ferlito

La domanda

Qual è il “trattamento” contabile e fiscale del cosiddetto “bonus investimenti Sud”, ovvero il credito d'imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno, previsto dall'articolo 1, commi 98–108, della legge 208/2015? Il dubbio sta nella rilevanza ai fini fiscali, come indicato al punto 6 della circolare 34/E, circa l'imputazione a componente positivo, come contributo tassabile, della parte di agevolazione utilizzata in ogni annualità.C.C. - CATANZARO

A differenza di precedenti analoghi bonus (il riferimento è in primis al bonus introdotto dalla legge 296/2006), la legge di Stabilità 2016 non dispone nulla circa la tassabilità o meno del credito d'imposta per lo sviluppo del Mezzogiorno. Nel silenzio della legge, la circolare dell'agenzia delle Entrate 34/E del 3 agosto 2016 (paragrafo 6) ha affermato che «il credito di imposta in commento è da considerarsi rilevante ai fini fiscali. Ciò comporta, tra l'altro, che tale credito, ai fini Irpef, ...