Esperto RispondeAdempimenti

Il pergolato in legno, se non c’è aumento di volumetria, accede alla detrazione del 50%

di Marco Zandonà

La domanda

Ho realizzato un pergolato in legno su un giardino di proprietà esclusiva e pertinenziale di una seconda casa.
L’immobile complessivamente considerato conta tre unità abitative: due a piano terra e una al primo piano, tutte con ingresso indipendente e proprio giardino di proprietà esclusiva.
Per la realizzazione del pergolato in questione il geometra ha predisposto una Cil e progettato l’intervento in edilizia libera prevedendo una struttura a “capanna” su sei pali in legno non ancorata al muro della facciata in quanto condivisa con un altro appartamento al piano superiore. Preciso che la struttura è stata realizzata in adiacenza del muro della facciata senza nessun punto di ancoraggio alla stessa.
Questo intervento può beneficiare del bonus ristrutturazione al 50 per cento?
A.L. - Pisa

Se la realizzazione del pergolato non comporta aumento di volumetria (aperto su tutti e quattro i lati ), la detrazione del 50% si applica senza problemi (articolo 16-bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 67 della legge 30 dicembre 2018, n. 145, di bilancio per il 2019; si veda anche la guida al 50% su www.agenziaentrate.it).Per ciò che concerne gli interventi relativi alla copertura di terrazze o balconi, la detrazione del compete solo se con i lavori non si realizza un nuovo vano dell...