Esperto RispondeImposte

Recesso operativo subito dopo la comunicazione agli altri soci

di Massimo Ianni

La domanda

Nell’ambito di una Snc composta da due soci al 50% un socio chiede il recesso per giusta causa a giugno 2016 che viene contestato dall’altro socio. A seguito di varie vicissitudini a febbraio 2017 si arriva a una composizione legale e al socio recedente viene liquidata dalla società una buonuscita onnicomprensiva. Per la Snc il costo per la buonuscita liquidata dalla Snc è da considerarsi di competenza dell’esercizio 2017? Al socio recedente è corretto certificare la quota di utili comunque maturati nell’esercizio 2016 da dichiarare in Unico 2017, tenuto conto che, a seguito della compisizione legale avvenuta nell’esercizio 2017, l’amministratore superstite ha provveduto alla relativa comunicazione dell’intervenuto recesso presso la Cciaa a febbraio 2017 , data nella quale si ritiene efficace il recesso ?
R.M. – Milano

L’esercizio del diritto di recesso per giusta causa si attua attraverso una dichiarazione unilaterale di volontà, che ha carattere recettizio e produce i suoi effetti immediatamente, nel momento, cioè, in cui viene portata a conoscenza degli altri soci che ne sono i destinatari.
Da quel momento il socio recedente perde la qualità di socio.
La successiva sentenza che accerta la sussistenza della giusta causa e l’efficacia del recesso, assume conseguentemente natura dichiarativa e produce i suoi effetti...