Professione

Crisi di impresa, sindaci responsabilizzati dai nuovi obblighi

di Riccardo Borsari

L’assetto preventivo cui è improntata la riforma della crisi d’impresa è fondato, da un lato, sugli obblighi organizzativi che incombono sul soggetto responsabile dell’amministrazione, dall’altro, sugli obblighi di segnalazione dello stato di allerta.

In relazione a tali obblighi, si assiste alla responsabilizzazione degli organi di controllo della società, in particolare dei sindaci. Questi, infatti, ai sensi dell’articolo 14 del Ccii hanno, nell’ambito delle proprie funzioni, anzitutto l’obbligo...