Imposte

Non scatta la ritenuta sul moderatore dall’estero in modalità online

di Marco Piazza

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

La risposta a interpello 266 delle Entrate precisa che l’attività svolta configura una prestazione professionale

I compensi percepiti da un relatore non residente per essere intervenuto in videoconferenza dall’estero in un convegno organizzato in Italia e per la cessione all’organizzatore del materiale didattico prodotto nel corso del convegno non sono tassabili in Italia perché sono corrisposti a fronte di una prestazione professionale e non per la cessione di diritto di sfruttamento di know-how. Inoltre, l’attività del relatore non è svolta nel territorio italiano. Lo conferma la risposta a interpello 266...