Imposte

Ace, la società veicolo italiana non è elusiva

di Mario Ferrol e Gianluca Zanella

Non può essere sindacata, sotto il profilo dell’abuso del diritto, un’operazione di acquisizione di una società target, da parte di un gruppo estero, realizzata attraverso una società veicolo italiana appositamente costituita e capitalizzata con i mezzi finanziari necessari per l’acquisizione. L’assenza di profili abusivi è confermata anche in caso di successiva fusione della società target nella società veicolo. È quanto affermato dall’agenzia delle Entrate in una risposta (finora inedita) a un...