Imposte

Detrazione Iva penalizzante per le imprese in regime di cassa

di Raffaele Rizzardi

Le modifiche recate dal Dl 50/2017 ai termini per l’esercizio del diritto di detrazione dell’Iva nascono dall’evidente desiderio di sincronizzare le registrazioni delle fatture emesse con quelle relative alle fatture ricevute. Con il termine triennale della precedente versione del primo comma dell’articolo 19 del Dpr 633/1973 c’era l’evidente rischio di dover gestire un numero indefinito di informazioni dei fornitori in attesa della comunicazione uguale e contraria da parte del cliente. Si tratta...