Professione

Dottori commercialisti e avvocati lasciano il Cup

di Maria Carla De Cesari

Nella casa del Cup, il Comitato che riunisce gli Ordini professionali, c’è chi rientra- gli architetti - e chi decide di andarsene, dottori commercialisti e avvocati. Le uscite, senza voler sminuire chi ritorna, sono di peso. Le motivazioni sono diverse. I dottori commercialisti, che la settimana prossima devono formalizzare la decisione con una delibera, lamentano un difetto di rappresentanza nella politica degli ultimi tempi del Cup. «Il Cup - dice Massimo Miani, presidente del Consiglio nazionale...