Adempimenti

Il quadro DI libera i crediti dall’integrativa lunga

di Giorgio Gavelli e Riccardo Giorgetti

Non sempre la presentazione di una dichiarazione integrativa va di pari passo con la compilazione del quadro DI nella successiva dichiarazione dei redditi “ordinaria”. Anzi, ci sono molte ipotesi in cui il quadro non va compilato, alla stessa stregua del quadro IS (sezione XVII), del modello Irap o del VN della dichiarazione Iva. In primis, occorre distinguere tra integrative:

- a sfavore del contribuente, generalmente accompagnate dal ravvedimento operoso della differenza d’imposta a suo tempo non...