Professione

L’accesso alla moratoria sui prestiti non peggiora il profilo di rischio

di Paolo Rinaldi

In breve

L’epidemia comporterà che regolamenti recenti (la nuova definizione di default, il calendar provisioning e le linee guida sui crediti deteriorati) creeranno enormi problemi di accesso al credito, che si sommano alle difficoltà gestionali delle imprese e delle banche in questo periodo.

I paesi europei stanno adottando misure che affrontano le conseguenze economiche della pandemia sugli individui e sulle imprese: moratorie pubbliche o private sui pagamenti dei prestiti, agevolazioni a nuovi finanziamenti, garanzie e altri interventi di sostegno diretto. Misure finanziarie fruibili su base volontaria, a semplice richiesta attraverso il Dl 18/2020, articoli 49 e 57. Tutte queste disposizioni transitano sul sistema bancario, il quale è sottoposto a un framework regolatorio e contabile...