Esperto RispondeAdempimenti

La parcella del professionista entra nell’ecobonus solo per le attività «connesse»

di Marco Zandonà

La domanda

Per le spese che danno diritto alla detrazione del 50% la norma specifica che sono comprese anche le spese professionali richieste dal tipo di intervento. Si chiede se sono comprensive anche le spese di un professionista iscritto alla gestione separata Inps come consulente, che svolge la sua professione nel dirigere e gestire i lavori per conto del cliente. Il centro di assistenza fiscale (Caf) non considera la fattura con la motivazione «il professionista non è iscritto all’albo».
S.S. Mason Vicentino (VI)

La risposta è negativa. Tutte le spese inerenti la realizzazione dei lavori, comprese quelle professionali per perizie, progettazione e direzione dei lavori, sono detraibili ai fini del 50%, in quanto strettamente connesse e necessarie per la realizzazione dell’intervento (articolo 16-bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 67 della legge 30 dicembre 2018, n. 145, di Bilancio per il 2019; si veda anche la guida al 50% su www.agenziaentrate.it). Viceversa, non sono detraibili le spese di un...