Professione

Intervista / Vincenzo Moretta: «Tirocinio come stage e poi aggregazioni per agevolare i giovani»

di Maria Carla De Cesari

Anche per la professione di commercialista è emersa, negli ultimi tempi, una certa disaffezione da parte dei giovani. I rimedi?

Comunicare l’immagine di una professione “affascinante” è il primo investimento imprescindibile per il futuro della nostra professione. Una campagna di informazione adeguata e facilitazioni nell'accesso al tirocinio, anche attraverso contributi e borse di studio, avvicineranno nuovamente i giovani verso la professione del commercialista. Inoltre servirà promuovere ...