Diritto

Piani di ristrutturazione, se l’attestazione è ok il giudice non fa altre verifiche di attuabilità

di Giovanbattista Tona

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Il tribunale fallimentare deve verificare che l’accordo di ristrutturazione dei debiti stipulato dall’imprenditore in crisi con i creditori rispetti i presupposti di legge e garantisca la concreta attuabilità del piano. Non deve però svolgere una valutazione ulteriore rispetto a quella contenuta nella relazione attestatrice del professionista incaricato della verifica sulle concrete prospettive di realizzo, sempre che non siano state proposte opposizioni da parte dei creditori.

Il tribunale non può...