Professione

Anticiriciclaggio, adeguata verifica «semplificata» se il rischio è ridotto

di Luigi Fruscione e Benedetto Santacroce

Il Dlgs 231/2007 attualmente rende possibile attuare procedure semplificate in tema di contrasto al riciclaggio ed al finanziamento al terrorismo disapplicando lo svolgimento dell’adeguata verifica ordinaria; ciò è possibile in determinati casi normativamente stabiliti e riferiti a particolari qualità del cliente o dell’operazione/prestazione (quali ad esempio per il primo caso essere il cliente un ente creditizio o finanziario comunitario soggetto alla direttiva antiriciclaggio; per il secondo ...