Professione

Antiriciclaggio, oggi il decreto in Cdm: stop alle segnalazioni tardive

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Niente obblighi di adeguata verifica all’intermediario finanziario che erogherà l’Ape (anticipo pensionistico) se è stata già effettuata. Stop alle segnalazioni di operazioni sospette ritenute tardive se inviate dopo i 30 giorni. Sistema sanzionatorio più rigido solo per le violazioni gravi, ripetute o plurime. Sono le principali novità dello schema di Dlgs di recepimento della quarta direttiva antiriciclaggio atteso oggi all’approvazione definitiva in Consiglio dei ministri. Ritocchi che...