Controlli e liti

Bonus ricerca e sviluppo, parere del Mise vincolante per il recupero

di Simone Buffoni e Roberto Cordeiro Guerra

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

I giudici ribadiscono che non compete all’agenzia delle Entrate valutare i profili tecnici sottesi al credito d’imposta ricerca e sviluppo: l’ufficio deve necessariamente richiedere un preventivo parere al ministero dello Sviluppo Economico (Mise). A confermarlo è la Ctp Vicenza 14/2/2022 (presidente e relatore Tomaselli), nel solco già tracciato dalla giurisprudenza.

La vicenda prende le mosse dall'emissione di un atto di recupero dell'agevolazione fiscale per difetto del requisito oggettivo richiesto...