Finanza

Bruxelles proroga fino a giugno gli aiuti di Stato straordinari

di Beda Romano

La Commissione europea si è detta consapevole della necessità di adattare le regole sulla concorrenza alla nuova scena internazionale e ai nuovi obiettivi ambientali e digitali dell’Unione. Tra le altre cose, è pronta ad autorizzare (mirati) aiuti pubblici nel campo della produzione di microprocessori. Nel frattempo, Bruxelles ha introdotto nuovi strumenti per facilitare in un contesto sempre incerto investimenti e ricapitalizzazioni.

«Una rigorosa applicazione delle regole di concorrenza è fondamentale...