Adempimenti

Comunicazioni Iva, doppia firma per l’invio dei dati sulle liquidazioni

di Alessandra Caputo e Gian Paolo Tosoni

La comunicazione delle liquidazioni periodiche Iva deve essere trasmessa apponendo una firma digitale o, in alternativa una firma elettronica basata sui certificati rilasciati dall’agenzia delle Entrate. Solo così, infatti, è possibile identificare l’autenticità dei soggetti e verificare l’integrità dei documenti sui quali la firma è apposta.

Il nuovo termine è lunedì 12 giugno entro il quale i contribuenti devono inviare i dati delle liquidazioni periodiche Iva, sia mensili che trimestrali, al fine...