Diritto

Concordato, omologazione anche senza adesione

di Giulio Andreani

In breve

Il Fisco deve pronunciarsi entro 90 giorni sulla proposta di transazione

Con l’approvazione del Ddl di conversione del decreto 118/21 da parte del Senato, la transazione fiscale si avvia ad arricchirsi di tre disposizioni.

La prima chiarisce che nel concordato preventivo il tribunale, se la proposta è conveniente e “decisiva”, omologa forzosamente la transazione non più anche “in mancanza di voto”, ma in “mancanza di adesione” del Fisco. Poiché la mancanza di adesione comprende il voto negativo, la modifica ha lo scopo di precisare che il tribunale può omologare forzosamente...